-
Menu
Le nostre sinergie per i tuoi prodotti
facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
Cerca facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
RICHIEDI INFORMAZIONI
Risparmia sulla bolletta con gli infissi
News
23
Jan

Risparmia sulla bolletta con gli infissi

Gennaio è un mese di bilanci e di valutazioni sulle spese sostenute nell'anno ormai concluso. Esistono diversi modi per tenere sotto controllo le spese domestiche, uno di questi è fondamentale per dare un taglio alle bolletta di gas ed energia elettrica.

Il grado di isolamento dell'involucro di un'abitazione, infatti è fondamentale per regolare il consumo di energia durante l'anno, dovuto al riscaldamento e alla rifrigerazione della casa.

Oggi, grazie anche agli incentivi introdotti con le misure di detrazione fiscale, la sostituzione di vecchi infissi è un investimento che conviene e che può essere ripagato in pochissimi anni.

 

Quanto incidono gli infissi sulla dispersione termica in un involucro edilizio?

Se immaginiamo un'abitazione autonoma dotata di tetto, ingresso indipendente e garage, possiamo dire che gli infissi contribuiscono per un 25 % alla dispersione energetica dell'intero involucro edilizio. La loro sostituzione, con infissi più performanti dal punto di vista dell'efficientamento energetico, può contribuire non solo a una riduzione dei costi in bolletta, ma anche a un miglioramento delle condizioni abitative della casa.

Le finestre a risparmio energetico, infatti, consentono di avere condizioni interne di clima ottimali durante tutte l'anno, aiutano a prevenire la formazione di condense e muffe gravemente dannose per la salute degli abitanti della casa e, grazie alla tecnologia dei vetri selettivi è possibile sfruttare al meglio la luce naturale.

Ecco quanto è possibile risparmiare con la sostituzione degli infissi

Ovviamente il calcolo dipende da diversi fattori: la posizione geografica, l'esposizione, la tipologia di abitazione e la fonte di energia utilizzata per riscadare e/o raffreddare gli ambienti e ovviamente la tipologia di finestra che si sta sostituendo. Se, infatti, la sostituzione riguarda infissi a taglio freddo con vetro monolitico, la sua incidenza sul costo della bolleta sara senza dubbio maggiore.

Tuttavia è importante sapere che il valore da tenere d’occhio è l’Uw ovvero la trasmittanza termica (U) della finestra (w - window) che indica la capacità di trasmissione di energia da parte di un corpo; in sostanza: il contario dell’isolamento termico. Per questo, più il valore di trasmittanza (misurato in W/m2k) è basso, maggiore sarà l’isolamento termico dell’abitazione.

Il nostro sistema brevettato TK100 THERMOTECH ottiene mediamente un valore Uw di 1,2  W/m2k garantendo l'82% di risparmio energetico rispetto a profili a taglio freddo.

La consuelenza e il parere di un tecnico esperto sono fondamentali per la valutazione del prodotto più rispondente alle esigenze di un'abitazione. In un altro post vi abbiamo dato  5 consigli sull'acquisto dei serramenti.

L'esperto ti risponde: Richiedi informazioni Clicca qui >>

Più valore all'abitazione

Ultimo, ma non secondario elemento da valutare per un corretto calcolo del ritorno di inviestimento per la sostituzione di infissi è il notevole aumento di valore che ottione l'abitazione.

Se hai trovato interessante il contenuto di questo articolo Iscriviti alla nostra Newsletter >> Clicca qui 

 

 

 

Autore

Martina Autuori
 Martina Autuori

Tag

© 2017 TEKLA s.r.l. - PI: 03530070659 Credits.Kreisa