-
Menu
Le nostre sinergie per i tuoi prodotti
facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
Cerca facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
FAQ
RICHIEDI INFORMAZIONI
MENU

FAQ TIPOLOGIE E PRESTAZIONI

Quali tipologie di serramenti è possibile realizzare?

Praticamente tutte: a battente, a ribalta, a bilico, a vasistas, ad arco, fuori squadro, scorrevole parallelo e a libro, alzante scorrevole. Grazie a tale fornita varietà di tipologie di finestre realizzabili, sarà sempre possibile fare la scelta più adeguata sia dal punto di vista pratico che estetico, tali da integrarsi perfettamente in qualsiasi ambiente. Indubbiamente, sarà cura del progettista considerare e valutare eventuali limiti di impiego per ogni sistema richiesto.

In quali finiture sono disponibili i serramenti TEKLA?

Le diverse essenze di legno disponibili o le numerose tonalità RAL ed effetti legno realizzabili sui profili in alluminio, permettono sempre di soddisfare anche le più particolari richieste cromatiche, tale da trovare sempre la proposta estetica che meglio corrisponda al gusto di un’abitazione.

Esistono anche le persiane TEKLA?

TEKLA propone, nell’ambito dei sistemi di oscuramento, una gamma di soluzioni per persiane in alluminio e in ferro zincate, orientabili o fisse, che si caratterizzano oltre che per la varietà di colori ed effetti legno realizzabili tali da soddisfare ogni esigenza architettonica, ma soprattutto per l’efficiente funzionamento

Come le finestre TEKLA si comportano alle intemperie?

Le finestre TEKLA sono state realizzate per offrire, in ogni loro tipologia applicativa, sempre i massimi livelli di tenuta all’aria, all’acqua e al vento. Il lavoro combinato svolto dalle guarnizioni in gomma a tenuta ermetica applicate sull’intero perimetro della finestra, dal sistema del giunto aperto e dalla realizzazione di appositi fori di scarico e compensazione, evitano qualsiasi entrata di vento ed acqua con serramento correttamente chiuso.

Quanto può durare una finestra TEKLA?

Una finestra TEKLA ha una durata praticamente illimitata. Se si eseguono le normali operazioni di manutenzione sugli organi di movimento della chiusura e si conserva la superficie dei profili sufficientemente pulito da polveri e smog, gli infissi in alluminio della TEKLA manterranno per lungo tempo le performanti condizioni iniziali.

Può una finestra TEKLA avere una maggiore capacità di resistenza all’effrazione.

Assolutamente si. Grazie a tre diversi livelli di antieffrazione della ferramenta di chiusura con più punti di chiusura antistrappo, all’utilizzo di vetri speciali di sezione maggiorata con caratteristiche di resistenza agli impatti frontali e all’uso di rinforzi come anime di acciaio da inserire all’interno dei profili degli alzanti scorrevoli, le Finestre TEKLA possono assumere un valido elemento di protezione dell’abitazione da accessi indesiderati.

Le finestre TEKLA sono garantiti anche per le zone climatiche con temperatura molto rigide in inverno?

I profili a taglio termico, nella doppia tipologia con barrette da 16 o 24 mm o 34 mm e il nuovissimo sistema BREVETTATO TK100 Termotech in legno-legno-alluminio, sono stati studiati e realizzati per resistere alle più severe condizioni climatiche, per consentire l’uso anche in quelle regioni i cui climi sono particolarmente rigidi. Un sistema come il TK 90 in alluminio-legno a taglio termico con barretta da 34 mm e vetro basso emissivo con gas argon, è in grado di offrire un perfetto funzionamento anche nelle avverse condizioni meteo con temperature esterne di 40° sotto zero.

Le finestre TEKLA si possono rovinare o scolorire al sole?

Tutte le tipologie di colore, dal RAL agli effetti legno ed ossidati, ricevono sempre un pre-trattamento dei profilati in alluminio grezzi, tale processo riveste primaria importanza, ed è fondamentale per la buona riuscita e la durata negli anni dei profili verniciati. In tale fase si rimuovono tutte le impurità in modo da garantire una migliore adesione dello strato di vernice e quindi una migliore resistenza alla corrosione superficiale e alla decolorazione per effetto dei raggi ultravioletti.

Quale manutenzione necessita una finestra TEKLA?

Data l’alta tenuta dell’alluminio ai fattori ambientali e alla testata resistenza dei movimenti meccanici, una finestra TEKLA non ha bisogno di particolari manutenzioni per poterla mantenere a lungo in condizioni di perfetta funzionalità ed efficienza estetica. Basterà, ogni tanto, provvedere alla pulizia di ogni sua parte, con un panno umido senza l’uso di nessun tipo di detergente chimico, perché possono rovinare anche in maniera grave la superficie, e lubrificare i particolari della ferramenta di movimento.

Come si può ventilare ed arieggiare l’abitazione senza aprire la finestra?

Una delle prerogative che ha una finestra TEKLA è quella di permettere tale condizione molto richiesta dal mercato. Grazie ad un apposito sistema di chiusura chiamato “ad anta e ribalta” o anche “dreh kipp”, l’anta può rimanere aperta nella parte superiore ed essere saldamente ancorata nella parte inferiore. Tutto ciò consente all’aria di entrare nell’abitazione, senza l’ingombro dell’anta aperta all’interno e con buon livello di sicurezza all’effrazione.

CASE HISTORY
Casa Privata a Scafati Casa Privata a Scafati
Appartamento Appartamento
© 2017 TEKLA s.r.l. - PI: 03530070659 Credits.Kreisa