-
Menu
Le nostre sinergie per i tuoi prodotti
facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
Cerca facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
RICHIEDI INFORMAZIONI
Certificazione Infissi: Guida alla classi di resistenza!
Consulenza
07
Aug

Certificazione Infissi: Guida alla classi di resistenza!

"Chi la dura la vince" È sul fronte della resistenza che si gioca la partita degli infissi!

Se esteticamente un infisso può sembrare identico ad un altro non sempre questo discorso vale per le sue performance e le classi di resistenza ottenute da un serramento!

Un criterio fondamentale, da non sottovalutare, nella scelta degli infissi, infatti, sono proprio le performance certificate dalle classi di resistenza!

Tutti gli infissi per essere commercializzati necessitano della marcatura CE, secondo quanto previsto dal Regolamento prodotti da costruzione 305/2011/CE.
La marcatura CE conferma che il prodotto finito è in grado di fornire determinate prestazioni per i requisiti regolamentati in relazione agli impieghi previsti.

Cosa è indicato sulla marcatura CE:

  • Le informazioni relative al produttore

  • Una descrizione del prodotto

  • I valori delle prestazioni del prodotto

Classi resistenza infissi

Cosa indicano e come si leggono le classi di resistenza delle prestazioni certificate?

  Permeabilità all’aria

Si esprime in una scala da 0 a 4 e indica la capacità dell’infisso di resistere all'attraversamento dall’aria e quindi di essere permeabile all’aria. Maggiore sara la classe di resistenza ottenuta dall'infisso sottoposto a prova (4 è la migliore classe di resistenza ottenibile per questa certificazione), minore sarà la quantità di aria e calore dispersa dall'infisso.

Un'elevata performance di permeabilità all'aria significa: meno dispersione di calore, assenza di spifferi, filtro per agenti inquinanti provenienti dall'esterno come smog e polvere.

Certificata secondo la norma UNI EN 12207.

Tenuta all'acqua Tenuta all’acqua 

Si esprime in una scala di 9 classi dalla 1A alla 9A, per valori fino ai 600Pascal, con la lettara E per le prestazioni (più che ottime) che oltrepassano questo valore. Indica la capacità dell'infisso di resistere all'infiltrazione di acqua. La prova a cui viene sottoposto l'infisso in fase di certificazione della classe di resistenza, simula le intemprie con una pressione incrementale fino a 600 pascal. 

Un'elevata performance di tenuta all'acqua significa: assenza di infiltrazione.

Certificata secondo la norma UNI EN 12208

 Resistenza al vento 

Si suddivide in sei classi (da 0 a 5) associate a tre lettere (A,B,C) in base alla freccia frontale di deformazione del serramento. La classe migliore è la 5 seguita dalla lettera C. Indica la capacità dell'infisso di matenere le sue proprietà strutturali, quando sottoposto a forti pressioni come le raffiche di vento, senza deformarsi.

Un'elevata performance di resistenza al vento significa: maggiore resistenza dell'infisso nei suoi punti di chiusura.

Certificata secondo la norma UNI EN 12210

 

Oltre alle classi di resistenza la certificazionne del valore di Tesmittanza termica è un dato molto importante nella valutazione degli infissi. Leggi anche: Acquisto infissi? 5 cose da non trascurare per non pentirsi

  Trasmittanza termica

Il coefficiente di trasmittanza termica (Uw) indica quanta energia (calore/refrigerazione) disperde il serramento attraverso la sua superficie. Esso si esprime in Watt al metro quadrato per Kelvin [W/m2K], numero che è direttamente proporzionale alla dispersione di calore che si ha attraverso il serramento: più tale valore è basso, meno è il calore che fuoriesce e dunque maggiore è il risparmio energetico.

Per fare un confronto, basta pensare che una vecchia finestra in legno o in alluminio “freddo” (senza taglio termico) con un semplice vetro ha un valore di Uw maggiore di 5 W/m2K.

Certificata secondo la norma UNI EN ISO 10077/1-2

Risparmio energetico e Detrazione Fiscale

Oltre ad un notevole risparmio in bolletta, grazie al risparmio energetico derivante da infissi con elevate performance di isolamento termico, è possibile usufruire degli Incentivi Fiscali, Ecobonus, per il miglioramento del coefficiente energetico dell'abitazione con la sostituzione dei vecchi infissi.

Leggi anche: Risparmia sulla bolletta con gli infissi

Prima di acquistare, vedi, tocca e confronta il prodotto. La qualità ripaga sempre soprattutto per un bene che deve durare nel tempo.

 

Se hai trovato interessante il contenuto di questo articolo Iscriviti alla nostra Newsletter >> Clicca qui    

 

Autore

Consulente Tecnico
Consulente  Tecnico

Tag

Calendario Eventi
© 2018 TEKLA s.r.l. - PI: 03530070659 Credits.Kreisa