-
Menu
Le nostre sinergie per i tuoi prodotti
facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
Cerca facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
RICHIEDI INFORMAZIONI
Arriva il Glossario di edilizia libera: cosa cambia per pergole, tende e dehors
Legale
30
Apr

Arriva il Glossario di edilizia libera: cosa cambia per pergole, tende e dehors

Entra in vigore il glossario dell'Edilizi libera

Dal 23 aprile sono cambiate le regole per i lavori che riguardano gli spazi esterni: dehors, giardini e terrazzi potranno essere dotati di tende gazebo e pregole senza richiesta di autorizzazione.

Grazie al DM del 2 marzo 2018 in attuazione del Dlgs 222/2016 è oggi possibile sapere con certezza quali interventi edilizi possono essere intrapresi senza richiedere l’autorizzazione, tra questi c’è anche l’installazione di tende, gazebo e pergole e pergolati di piccole dimensioni.

Il Glossario delle opere di edilizie esonera diversi interventi dall’autorizzazione paesaggistica, e specifica i casi che ne richiedono, invece, una semplificata. Si tratta dunque di un utile strumento per orientarsi tra i molteplici prodotti e soluzioni presenti sul mercato.

Cosa cambia?

Con l’entrata in vigore del Glossario unico non cambia nulla in materia di edilizia libera, ma vengono chiariti ed esplicitati gli interventi che possono usufruire di questo regime.

Il Testo Unico dell’Edilizia, insieme alle norme che lo hanno via via modificato, come il DL Sblocca Italia e il Dlgs 222/2016 definisce quali sono le categorie di intervento e il relativo regime giuridico, senza esplicitare però quali sono i singoli interventi che appartengono alle suddette categorie, cosa che ha fato fino a questo momento insorgere non pochi dubbi interpretativi.

Che cos’è quindi il Glossario unico?

 Il Glossario unico, quindi, è un elenco che esplicita e identifica chiaramente le opere che si trovano sotto il regime dell’edilizia libera.

L’elenco tuttavia non è esaustivo perché in alcuni casi si riferisce a macrocategorie che non hanno bisogno di autorizzazioni.

CONSULTA IL GLOSSARIO DI EDILIZIA LIBERA 

>> Siamo Atelier Gibus, Scopri di più! 

Posso installare le pergole senza autorizzazione?

Secondo quanto espresso nel glossario unico non è necessario alcun titolo edilizio per installare, riparare o sostituire tende da sole, tende a pergola, pergotende e coperture leggere di arredo.

Stando a quanto afferma la giurisprudenza in materia, infatti, questo tipo di interventi non ha alcuna rilevanza edilizia e per questo non necessità di permesso, avendo una esclusivamente funzione di arredo degli spazi esterni.

Tuttavia, non esiste una definizione univoca di pergotenda che eviti l’assimilazione di diversi prodotti presenti sul mercato a una tipologia di struttura più impattante, dal punto di vista del vincolo paesaggistico. Se nel DPR 31/2017 si evince chiaramente che l’installazione di tende parasole su terrazze, prospetti o in spazi pertinenziali ad uso privato non richiede alcuna autorizzazione paesaggistica, non si trova in alcun punto un chiaro riferimento alle pergotende.

Quello che si evince dal Glossario invece è che è ammissibile l’installazione, la riparazione, la sostituzione e il rinnovamento di gazebo e pergolati tra le opere di edilizia libera, purché siano di limitate dimensioni e non stabilmente infisso al suolo.


Resta quindi ancora da chiarire qualche punto per evitare ulteriori dubbi interpretativi rispetto alle strutture ombreggianti e amovibili che vengono trattate in maniera diversa a seconda della tipologia e della destinazione d’uso.

> Contattaci per una consuleza personalizzata, gratuita e senza impegno!

 

 

 

 

 

Se hai trovato interessante il contenuto di questo articolo Iscriviti alla nostra Newsletter >> Clicca qui    

© 2018 TEKLA s.r.l. - PI: 03530070659 Credits.Kreisa