-
Menu
Le nostre sinergie per i tuoi prodotti
facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
Cerca facebook twitter google youtube instagram Linkedin Pinterest
RICHIEDI INFORMAZIONI
Calendario Tekla: oltre 200 bambini per credere insieme nel futuro
Eventi
12
Nov

Calendario Tekla: oltre 200 bambini per credere insieme nel futuro

"Il mio colore disegnato" è il tema del Calendario Tekla 2019, realizzato con 24 disegni di bambini delle classi quinte delle scuole elementari! Ogni anno proponiamo a scuole del territorio, e non solo, un concorso d’arte per stimolare i più piccoli alla creatività e avvicinarli al mondo della aziende. Anche quest'anno i disegni sono stati selezionati tra 1000 elaborati provenienti da 10 scuole!

 

Il tema di quest’anno

Ecco cosa abbiamo chiesto alle classi quarte che hanno aderito al nostro concorso:

“I colori con tutte le loro sfumature sono un elemento imprescindibile nell’arte. Tuttavia spesso vengono considerati  come un strumento, qualcosa che viene dopo la forma del disegno.

Proviamo a invertire questa logica e pensiamo prima ai colori. Come rappresentereste il colore giallo? E il rosso, il verde, il blu, il rosa… e così via?

Ogni elaborato deve ispirarsi a un solo colore, liberamente scelto dall’allievo, che sarà il colore dominante dell’elaborato.

Il soggetto dell’elaborato è libero e affidato alla fantasia dei bambini (un oggetto, un paesaggio, una figura reale o a astratta, un animale, un frutto) purché rappresenti concettualmente il colore scelto”.

Ecco cosa è uscito fuori!

 

 

Forma e colore li immaginiamo spesso come due concetti separati, dei quali il primo sembra racchiudere o evocare il secondo. A ben vedere, se dovessimo scegliere o graduare l’uno e l’altro, in verità a occupare il podio sarebbe il secondo. La forma è derivata, quello che percepiamo sono di fatto colori.

Un daltonico legge (pare) una tinta che è l’equivalente non di una foto in bianco e nero ma di una foto a colori poi de-saturata, privata delle variazioni di colore, ma non senza di lui. Il colore “è” la forma.

Chi ne ha tratto le conseguenze più estreme sono stati per primi gli Impressionisti. Degas creò forme accostando punti di colore. Il nero di per sé non esiste.

Il colore d’altra parte è anche una sintesi emotiva. Abbiamo tutti fatto esperienza di emozioni rosse, gialle, blu. Che significa? Nient’altro che questo: penso al rosso e inevitabilmente mi vengono in mente un episodio, una persona una situazione associate al rosso, piuttosto che al giallo o al viola. Parlo in prima persona soltanto per sottolineare che ogni singola persona, ogni lettore di queste righe avrà avuto la stessa possibilità di ricordare il suo personale giorno o istante particolarmente “rosso” (o blu…).

Tornando a noi, soprattutto al “noi” collettivo che ha prodotto le immagini per il calendario Tekla 2019… è stato molto interessante scoprire quando la descrizione di un colore abbia attraversato senza timore i soggetti più diversi: personaggi, animali, fumetti.

Abbiamo discusso a lungo sulle difficoltà che una traccia così apparentemente astratta avrebbe potuto comportare, ma anche questa volta i bambini ci hanno stupito.

Disegnare usando solo un colore o limitare al massimo la propria tavolozza (scegliendo un colore dominante) sembrava una richiesta fin troppo vincolante. Il paradosso è che proprio quel vincolo è servito ad avviare processi creativi, a fornire la guida, la traccia, il problema da risolvere. La creatività è questa: soluzione inedita di un problema. Disegnare il proprio colore.

Proporrei questo esercizio anche in azienda. Aiuterebbe noi adulti a confrontarci con la nostra personale visione del mondo, il nostro umore dominante, la nostra disposizione emotiva verso gli altri.

Dovrebbe trattarsi di un esercizio segreto, da farsi in privato, senza l’inevitabile tentazione di mostrarsi diversi (migliori?) di quel che si è.

Disegnare il proprio colore: potrebbe essere il vero compito segreto di ogni vita. Che il 2019 sia un anno luminoso. Il colore è luce!

Ing. Francesco Prete

 

Presentazione e premiazione

La festa del calendario è ormai una delle manifestazioni più attese dell’anno nella nostra azienda. Per una giornata la sede produttiva a Sarno viene invasa da colori, risate e tanta, tanta creatività!

Quest’anno sono stati con noi, sabato 10 novembre, circa 200 bambini accompagnati da docenti e genitori per vivere una giornata di avvicinamento al mondo produttivo delle aziende!

I bambini sono stati impegnati in diversi laboratori creativi: cucina, sport, decorazione, hand made, e ambiente sono stati i temi dei laboratori di quest’anno che hanno visto il coinvolgimento di partner esclusivi:

In cucina con Gioacchino, Bebùu, Rorò Design, Sport è Vita, Legambiente Cava e Manifatture tessili Prete.

Ecco una Gallery con le foto di questa bellissima giornata!

 

Autore

Martina Autuori
 Martina Autuori

Tag

© 2018 TEKLA s.r.l. - PI: 03530070659 Credits.Kreisa